Ferienland Cochem - Die Mosel erleben Ferienland Cochem - Die Mosel erleben
Deutsch English Français Nederlands Svenska Norsk Español Italiano Pусский chinese
ingrandisci i caratteri dimensione carattere normale rimpicciolisci i caratteri

Cochem, capitale della pesca di vigna

Cochem è il principale centro di produzione della pesca di vigna, caratterizzata dalla polpa di colore rosa intenso. Qualcuno di voi si starà di certo chiedendo: “Pesche sulla Mosella? Ma non sono frutti del profondo sud? E poi cosa c'entrano le pesche con i vigneti?”

Piccola nota di cultura storica

Sono stati gli antichi romani a importare sulla Mosella la “mela di Persia” che, da subito, ha stretto amicizia con la vite, andando ad arricchire la cucina del viticoltore senza sottrarre spazio prezioso nel vigneto. Ad aprile il delicato alberello annuncia l'arrivo della primavera coprendosi di fiori rosa molto prima che la vite si ridesti dal suo sonno invernale. In autunno, invece, accentua con le sue foglie rosso scuro l'oro del Riesling. Solo attorno a Cochem si può assistere a un simile fuoco d'artificio naturale: i quattro quinti dei peschi di vigna sono piantati qui –
da dove il meritato titolo di “Cochem, capitale della pesca di vigna”!

Un frutto così prezioso merita di essere celebrato, e infatti Cochem gli dedica più di un evento:

La seconda domenica di aprile, sulla piazza sull'Endertplatz, si tiene la festa dei peschi in fiore (che viene rimandata alla settimana successiva nel caso la seconda domenica di aprile coincida con la Pasqua), e il secondo sabato di settembre ha luogo il mercato delle pesche.

© Tourist-Information Ferienland Cochem 
Endertplatz 1 • D-56812 Cochem / Mosel • Alemania
atrás  arriba  imprimir
Tel.: (+49) (0) 2671 - 6004-0 • E-Mail: info@ferienland-cochem.de